Premio ReWriters

ReWriters premia chi si è contraddistinto per avere contribuito alla riscrittura dell’immaginario contemporaneo. Il premio è l’ingegnosa opera “Sampietrone”, concessa a ReWriters in esclusiva dall’artista-inventore Marco Duranti, ed è a cura di Cristiana Meloni, founder di LABO Architects&Inventors, nostro partner.

Quest’anno, il Premio ReWriters 2021 va a Serena Dandini, scrittrice, autrice e conduttrice, che, con il suo lavoro in tv e con il suo sguardo sull’esistenza, ha contribuito, con geniale ironia, a riscrivere l’immaginario collettivo sulle donne e sul rapporto tra i sessi, dando voce a persone, storie e temi che, dopo di lei, non sono più stati invisibili ma, anzi, hanno acquistato potenza nel complesso e vasto universo della rappresentazione, restituendo così ai rapporti umani maggiore giustizia e verità.  
Grazie, Serena,

Eugenia Romanelli”.

Gli orizzonti culturali cambiano in tanti modi, e mai come in questo momento sono benvenuti nuovi spazi di pluralità. Grazie a ReWriters per continuare a immaginare nuove strade da percorrere per il nostro futuro,
Serena Dandini“.

Consegna del Premio ReWriters 2021

Roma, martedi 23 marzo 2021, Maxxi Museo nazionale delle arti del XXI secolo, ore 18:00 – Eugenia Romanelli, Ernesto Assante, Vera Risi e Cristiana Meloni premiano Serena Dandini, alla presenza di Giovanna Melandri, Presidente della Fondazione Maxxi.

Premio: opera “Sampietrone”, dell’artista-inventore Marco Duranti, a cura di Cristiana Meloni, founder di LABO Architects&Inventors.

Con la partnership di:

Condividi: