ReWriters fest.

15, 16, 17 ottobre 2021
Roma, WEGIL, Largo Ascianghi 5
Con il Patrocinio della Regione Lazio e di Roma Municipio I Centro

L’ingresso è permesso solo con Green Pass
Prenotazione obbligatoria: link a fine pagina

I Rewriters sono i riscrittori e le riscrittrici dell’immaginario della contemporaneità attraverso una forma di attivismo vocazionale laico.

Il mondo è cambiato, è in atto una rivoluzione. Solo chi non vuole vederla non la vive. Tante persone, sparse in luoghi differenti, da sole o insieme ad altre, hanno iniziato a costruire nuovi universi di senso, a disegnare altri panorami culturali. La sveglia è suonata, i limiti possono diventare orizzonti, gli atti solitari una visione condivisa: a partire da sè, ma in relazione agli altri, nell’ascolto, nel dialogo, nella condivisione.

Ci piace l’idea di accendere con luci brillanti quello che sembra già visto e, se è vero che le differenze sono un valore, che un punto di vista è solo la vista da un punto, per noi quello della molteplicità è l’unica via.

È ovvio che per raggiungere obiettivi come questi ci sia bisogno del pensiero divergente, creativo, laterale, ma per noi, forse, neanche questo è abbastanza: in un mondo dove trasgredire è diventato regola, non ci interessa la trasgressione perché non ci interessano le regole. Vogliamo piuttosto usare intuizione e consapevolezza come metodo e la memoria come sfida al futuro.

E dato che tutto cambia ogni settimana, ogni giorno, ogni ora, dato che l’arte cambia, come la scrittura, la musica, il cinema, il teatro, la politica, la cucina, le immagini, l’ambiente, la vita, i Rewriters sono una comunità che si interessa di tutto quello che c’è perché tutto è importante. Basta aprire le orecchie, gli occhi, basta alzare le antenne e lasciarsi andare al flusso. Per accorgersi che niente è più come prima e che c’è tutto da reinventare.

Forti di questa consapevolezza, dopo oltre un anno di incontri on line ed infinite chiacchierate dietro ad uno schermo, il ReWriters fest. sarà lo spaziotempo in cui dare forma alla riscrittura dell’immaginario usando il solo linguaggio che cambia il pensiero, dunque la realtà, quello che arriva dritto al cuore, attraverso la musica, la cultura, l’arte e la lettura.

Eugenia Romanelli, founder del Movimento Culturale ReWriters e alla direzione artistica con Ernesto Assante del ReWriters fest. Ph. Guido Fuà

Direzione Artistica: Eugenia Romanelli, Ernesto Assante
Progettista: Annachiara Forte
Event management: Double Studio
Curatela: Rory Cappelli (La Repubblica, Crumb Gallery), feat. Letizia Battaglia
Allestimento: LABO Architects&Inventors di Cristiana Meloni e Paolo Anzuini
Ufficio Stampa: Studio Alfa
Fotografo ufficiale: Filiberto Mariani
Videomaker: Mauro Vallanti e Sybil Casagrande di GattoNudo Production
Special thanks to: Sabrina Alfonsi e Marta Leonori

Programma:

Opera di Fabio Magnasciutti, collezione ReWriters Art Gallery

Venerdì 15 Ottobre

Dalle ore 9.00, Primo Piano, colazione al bar pensata dall’event designer Gabriella Santarelli, con lo chef Niko Santi

Ore 9.30-10.00, Androne, Inaugurazione ReWriters fest.

Saluti di Sabrina Alfonsi, Presidente Municipio Roma I Centro, e Marta Leonori, consigliera Regione Lazio, e presentazione del festival di Eugenia Romanelli e Ernesto Assante

Ore 10.00-12.00, Androne, Lezioni aperte agli studentə

L’innovazione attraverso la cultura queer: il pensiero laterale come nuova sostenibilità”, a cura degli artisti KarmaB., attualmente star del programma Propaganda Live su La7, curatori del mag-book Queer

Intervengono:
Pasquale Quaranta, giornalista della divisione digitale del Gruppo Gedi e founder di OMO – Osservatorio Media e Omosessualità; Lilith Primavera, attrice, protagonista della nuova serie “Le fate ignoranti” di Ferzan Ozpetek; Margò Paciotti, regista transgender founder Ondadurto Teatro; Andrea Rubera, portavoce dell’associazione LGBTQI+ cattolica Cammini di speranza; Collettivo Prisma, attivisti LGBTQI+ dell’Università La Sapienza di Roma; Vincenzo Miri, Presidente di Rete Lenford, associazione impegnata nella tutela dei diritti delle persone LGBTQI+; Antonella Palmitesta, Presidente di NUDI, la prima Associazione Nazione di Psicologi per il benessere delle persone LGBTIQ+, Roberto Baiocco, professore ordinario di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione e direttore del Centro Clinico e di Ricerca 6 come sei per lo studio degli orientamenti sessuali e delle identità di genere a La Sapienza Università di Roma; dr.ssa Giulia Lo Russo, chirurgo plastico esperta in chirurgia di riassegnazione di genere; Rosa Maria Di Natale, giornalista, autrice di “Il silenzio dei giorni” (Ianieri edizioni), ispirato al delitto di Giarre.

Lilith Primavera

-Ore 12.00-14.00, Androne, Lezioni aperte agli studentə

Fumetto, vignette, illustrazione: come riscrivere l’immaginario a partire dalle emozioni“, a cura dell’illustratore Fabio Magnasciutti, Premio Miglior Vignettista 2015 al Museo della Satira di Forte dei Marmi, founder della scuola di illustrazione Officina B5, professore di Illustrazione Editoriale allo IED di Roma, contributor del mag-book Comics&Games

Intervengono:
Vauro, vignettista; Felicita Sala, Premio Andersen 2020, come Miglior Illustratrice; Antonello Silverini, primo illustratore insignito del premio MAM – Maestro d’Arte e Mestiere, firma di punta de La Lettura – Il Corriere della Sera e collaboratore di The Boston Globe, The Economist, The Washington Post; Lorenzo Terranera, illustratore e scenografo, firma di Ballarò di Rai Tre e DiMartedì, condotto da Giovanni Floris su La7, autore di oltre 80 libri per Unicef, Amnesty international, Fao, World Food Programme, Treccani, etc; Mauro Biani, vignettista per L’Espresso e La Repubblica; Luca Ralli, fumettista, cura le copertine di Stefano Benni per Feltrinelli; Alessandro Ferraro, premio speciale per le migliori immagini liriche al concorso internazionale Sulle ali delle farfalle, e primo premio al concorso internazionale L’anello del Piccolo Principe, Premio Zavrel 2004, è illustratore per L’Unità, Il Messaggero, Left; Cristiana Cerretti, menzione speciale White Ravens, selezione dei 250 libri per ragazzi più importanti al mondo, ha pubblicato più di 60 albi illustrati lavorando con i principali editori italiani e stranieri, è docente di illustrazione all’Accademia delle Arti e nuove tecnologie di Roma, founder Torrettastudio; Michela Rossi, in arte Sonno, illustratrice e fumettista, ha esordito con Feltrinelli con il volume “Prima di tutto tocca nascere”; Chiara Croce, in arte Fumettini Tristi, illustratrice.

-Ore 13.00-15.00, Primo Piano, light lunch al bar pensato dall’event designer Gabriella Santarelli, con lo chef Niko Santi-

Ore 15.00-17.00, Androne, Presentazione del Movimento Culturale ReWriters-

Eugenia Romanelli, founder e direttrice, Vera Risi, condirettrice, Ernesto Assante, Direttore Artistico, dialogano con i blogger e i mag-booker di ReWriters: Giovanni Prattichizzo, Meltea Keller, Roberta Calandra, Giusy Mantione, Andrea Rubera, Simona Arnone, Cristiana Meloni, Dario Bevilacqua, Gisella Fuochi, Silvia Peppoloni, Alessandra Quattrocchi, Marco Buemi, Monica Maggiori.

-Ore 17.00-18.00, Androne, Eugenia Romanelli presenta”Tu non conosci la vergogna”, di Drusilla Foer-

Drusilla Foer

La founder di ReWriters dialoga con l’artista icona di stile internazionale e star di culto della contemporaneità sul suo debutto letterario, “Tu non conosci la vergogna” (Mondadori 2021), con letture di Pino Strabioli: “Un’insospettabile nonna spregiudicata, le notti di fuoco a New York, un amante affettatore di prosciutti, una prozia sonnambula e libertina, una tigre per amica, il teatro, la musica e l’amore. Una vita randagia, emozionata e combattuta. Una vita non male. Una caccia al tesoro a cui ho giocato con tutto il coraggio che mi è stato possibile. Ve la restituisco, senza vergogna“.

Pino Strabioli

Ore 18.00-19.00, Androne, Inaugurazione in anteprima ed esclusiva mondiale della collezione della Web Art Gallery ReWriters: “Rompi le scatole! Oltre i confini, la poesia del mondo, a cura di Rory Cappelli, gallerista di Crumb Gallery di Firenze e giornalista di La Repubblica, con l’allestimento di Cristiana Meloni, founder LABO Architects&Inventors e la sponsorship di Injenia

Allestimeni di Labo Architects&Inventors
  • Daily Pic, selezione a cura di Letizia Battaglia/Photoeditor Elena Fabretti, con la collaborazione di Crumb Gallery, Carlotta Perfili, Carlotta De Martino: dal 15 giugno 2020, battesimo del progetto ReWriters, al 15 giugno 2021, il giornale ha pubblicato ogni giorno, come un diario fotografico, uno scatto inedito selezionato tra gli artisti emergenti che si sono sfidati con un lavoro sulla riscrittura dell’immaginario. La grande fotografa Letizia Battaglia ne ha scelte 13, le più significative, con un’attenzione alle contro-narrazioni sociali;
ReWriters Web Art Gallery: Rory Cappelli, curatrice, e Letizia Battaglia, Giuria Daily Pic
  • La vignetta del giorno: dal 15 febbraio 2021, il giornale ha pubblicato ogni giorno, come un diario di illustrazioni, una vignetta inedita selezionata tra gli artisti emergenti che si sono sfidati con un lavoro sulla riscrittura dell’immaginario, oltre ai lavori del Maestro Fabio Magnasciutti. In mostra una vignetta inedita di Vauro e 10 illustrazioni inedite di Fabio Magnasciutti, lavori realizzati appositamente per ReWriters e che gli artisti hanno donato alla collezione della Web Art Gallery a sostegno del Movimento culturale;
Opera di Vauro, collezione ReWriters Art Gallery
  • L’onda ReWriters: opera intera composta di 9 opere più piccole, realizzata dall’artista Xil.O per la Web Art Gallery di ReWriters, che racconta la potenza con cui il nostro bambino interiore riesce, come un’onda, a trasformare le avversità in opportunità;
  • What lives beneath (tribute to Allan Teger): scatto del fotografo Filiberto Mariani, founder dell’agenzia Ymagency, realizzato per la ReWriters Web Art Gallery, a rappresentare “Il corpo della terra“, ossia la relazione tra essere umano e ambiente;
  • Mag-Book Arts: ogni mag-book pubblicato mensilmente da ReWriters a partire dalla sua nascita ha per copertina un’opera d’arte realizzata appositamente ed in esclusiva da uno street artist internazionale: in mostra, le n. 1 di una serie di 20 delle 16 opere donate alla collezione della Web Art Gallery a sostegno del Movimento Culturale degli artisti Sten Lex, ivan e Lucamaleonte;
Opera di Lucamaleonte, collezione ReWriters Web Art Gallery
  • Fusione n. 3 e Rocco never dies: due giganti dell’arte contemporanea internazionale presentano due opere-denuncia: Giacomo Costa, sull’emergenza climatica, e Federico Solmi, dedicata a Rocco Siffredi, per una riflessione sul sessismo;
  • Skyes: uno scatto della giovanissima Elena Fabretti, photoeditor della ReWriters Web Art Gallery e coordinatrice del Premio Letizia Battaglia.

Ore 19.00-20.00, Sala Primo Piano, Inaugurazione della mostra degli artisti Sten Lex, presenti rigorosamente in incognito “Let’s rewrite!”, a cura di Rory Cappelli, allestimento di Cristiana Meloni founder LABO Architects&Inventors

Al lavoro al Cans Festival di Banksy

I due muralisti espongono quattro grandi opere inedite che saranno acquistabili: il 30% dei ricavati verranno devoluti a sostegno dell’Assocazione Culturale ReWriters. Già prima di diventare parte del paesaggio urbano di Roma, Londra, Parigi, Barcellona, New York, le loro opere erano molto note per via della tecnica dello stencil, espressione artistica innovativa per gli anni ’90, che hanno fatto di Sten e Lex i primi diffusori dello “stencil graffiti” in Italia. Dopo essere stati arrestati nel 2005 per illegal art, interrompono per alcuni anni la tecnica dello stencil per dipingere a pennello enormi ritratti su fogli di carta velina di 4-5 metri, e da lì diventano i primi artisti dello “stencil poster” del nostro paese. Dal 2008 i loro lavori iniziano ad essere realizzati su intere facciate di palazzi: “Papa che dorme” a Piazza Magione a Palermo, “Miss Nor Tronic” a Stavanger, o il volto di un ragazzo di 700 metri quadrati a Køge in Danimarca, uno dei più grandi stencil mai realizzati al mondo. Nel 2008 vengono invitati da Banksy al The Cans Festival insieme ad altri trentanove street artist del mondo.

-Dalle ore 19.00, Primo Piano, aperitivo, cena e bar pensati dall’event designer Gabriella Santarelli, con lo chef Niko Santi-

Ore 20.00-21.00, Mezzanino, L’aperilibro, un aperitivo conversando con l’autrice

Melania Mazzucco

Eugenia Romanelli presenta “Sei come sei” (Einaudi, 2013) di Melania Mazzucco, con letture di Tindaro Granata, Premio Ubu 2016, autore di Geppetto e Geppetto, prima drammaturgia italiana su una famiglia omogenitoriale: il romanzo è la storia di una bambina con due papà, prima opera pubblicata in Italia su un tema così controverso. L’autrice, Premio Strega per Vita e autrice di Un giorno perfetto, da cui l’omonimo film di Ferzan Ozpetek, è tra le scrittrici italiane più premiate e tradotte (in 27 paesi).

Tindaro Granata

Ore 21.00-22.00, Mezzanino, Inaugurazione della mostra di Adriana Luperto, alla presenza dell’artista: “All you can fuck”, a cura di Rory Cappelli, allestimento di Crumb Gallery

Ho letto libri, parlato con donne che si sono prostituite, ascoltato racconti quasi dell’orrore sulla vita che sono state costrette a fare: quello che sappiamo sulla mercificazione del corpo di una donna è nulla di fronte all’enormità della realtà. Non ho voluto riportare tutto questo: ho voluto far vedere la loro bellezza, la loro sensualità, che c’è, sempre, a prescindere da tutto”. Adriana Luperto è una delle quattro donne che hanno fondato la Crumb Gallery, partner di ReWriters, prima galleria europea dedicata esclusivamente ad artiste, nella top ten delle gallerie più interessanti del decennio, tanto che Serena Dandini l’ha inserita nel suo festival L’eredità delle donne, e Letizia Battaglia l’ha scelta in esclusiva per i suoi nudi inediti. Questa mostra prende il nome dai bordelli a tariffa forfettaria, a disposizione di uomini in cerca di sesso a pagamentoche troviamo a Berlino e un po’ ovunque in Germania, dove la prostituzione è legale fin dagli inizi del Duemila. Quindici acquerelli su carta di riso, una tecnica dal tocco delicato, raccontano le molte storie che tutti i giorni si consumano con orrore sulla pelle di tante donne di etnie diverse, in luoghi in cui, oltre al cibo, per 90-130 euro puoi consumare le sex workers, ragazze costrette anche a decine di rapporti al giorno, dalle 16 alle 3 di notte. Una mostra politica e di denuncia, dunque, come racconta l’insolito catalogo che contiene inchieste inedita sulla prostituzione, a firma delle giornaliste di La Repubblica Rory Cappelli e Anna Maria Liguori.

“All you can fuck” di Adriana Luperto, Crumb Gallery

-Ore 22.00-23.00, Androne, Le interviste ReWriters:

Ernesto Assante e Eugenia Romanelli: “Come le donne artiste possono contribuire alla costruzione di un nuovo immaginario antisessista e alla trasformazione di sterotipi, convenzioni, luoghi comuni e pregiudizi legati al genere

Ernesto Assante

-Ore 19.00-00.00, Primo piano&Terrazza, Clubbing con bar, DjSet e visual art-

In consolle, la dj, remixer, producer Flavia Lazzarini, responsabile della rubrica musicale del sito ufficiale della Rai, dj resident per la trasmissione televisiva Sex and the City, consulente musicale per Mediaset, founder di GLAMnight e GLAMDA, concept fortunatissimi del clubbing nostrano e dell’etichetta indipendente GMT, nell’ambito dell’elettronica, nu-indie e house;

La DJ Flavia Lazzarini

Visual Art di Guido Fuà: l’artista, firma delle copertine di riviste come L’Espresso, Il Venerdì di Repubblica, Max, D – La Repubblica delle Donne, Io Donna, Style, Class, Capital, Dove, Sette, Panorama, fondatore e direttore dell’Eikona studio, proietterà i suoi scatti inediti che hanno aperto ogni giorno il portale rewriters.it dal primo maggio 2021 con copertine mozzafiato.

Sabato 16 Ottobre

Max Gazzè

Dalle ore 9.30, Primo Piano, colazione al bar pensata dall’event designer Gabriella Santarelli, con lo chef Niko Santi

-Ore 10.00-12.00, Androne, Lezioni aperte agli studentə

La riscrittura attraverso la cultura delle donne, i nuovi femminismi e il pensiero divergente”, a cura del filosofo femminista Lorenzo Gasparrini, contributor del mag-book Post feminism

Intervengono:
Paola Di Nicola, giudice, premiata più volte per l’impegno contro la violenza sulle donne e gli stereotipi di genere, tra cui il Premio dell’Unione Europea Women Inspiring Europe e dell’European Institute For Gender Equality (EIGE); Gianna Mazzini, founder di Labodif, laboratorio di ricerca, formazione e consulenza in ottica di differenza di genere; Cristiana Meloni, architetta e inventrice, founder di LABO Architects&Inventors, blogger esperta sulle donne inventrici; Teresa Ciabatti, scrittrice, secondo posto al Premio Strega con La più amata; Rita Petruccioli, illustratrice e femminista (Piemme, Smemoranda, Zanichelli, etc); Lella Palladino, sociologa, esperta in tematiche di genere, impegnata nella prevenzione e il contrasto della violenza maschile contro le donne, founder della Cooperativa E.V.A.; Nadia Somma, giornalista e Consigliera nazionale D.i.Re – Donne in rete contro la violenza; Carola Salvato, founder di Global Women in PR Italia; Giulia Blasi, scrittrice, conduttrice radiofonica, giornalista e femminista; Rory Cappelli, founder di Crumb Gallery, la prima galleria d’arte europea dedicata solo ad artiste donne.

Teresa Ciabatti, ph. Chiara Pasqualini

-Ore 12.00-14.00, Androne, Lezioni aperte agli studentə

La riscrittura della cura: la medicina promuove il benessere”, a cura della giornalista scientifica Beatrice Curci, consigliera nazionale della FNSI – Federazione Nazionale Stampa Italiana, autrice a Agorà di Rai3, curatrice del mag-book Salute

Intervengono:
Prof. Alberto Eugenio Tozzi, pediatra, responsabile area ricerca Malattie Multifattoriali ospedale Bambino Gesù di Roma; prof. Sergio De Filippis, psichiatra, Direttore Sanitario Villa Von Siebenthal e docente di psichitria delle dipendenze Università La Sapienza di Roma; prof. Antonino Marullo, cardiochirurgo al Policlinico Umberto I – Università La Sapienza di Roma; dr. Ugo Miraglia, cardiologo, responsabile servizio cardiologia al Concordia Hospital Roma; dr.ssa Ilaria Ciancaleoni Bartoli, direttrice OMAR-Osservatorio Malattie Rare; dr.ssa Maria Luisa Appetecchia, responsabile endocrinologia Istituto nazionale Tumori Regina Elena, componente dell’Osservatorio della medicina di genere presso l’Istituto Superiore di Sanità; dr.ssa Lorella Salce, responsabile comunicazione e componente del gruppo di lavoro sulla medicina di genere dell’IRCSS Regina Elena – San Gallicano; dr. Maurizio Di Giacomo, chirurgo generale e vascolare; dr. Tommaso Ciacca, Direttore struttura complessa Unità operativa Ospedale Santa Maria della Stella, Usl Umbria 2; Daniela Fabrizi, naturopata.

-Ore 13.00-15.00, Primo Piano, light lunch al bar pensato dall’event designer Gabriella Santarelli, con lo chef Niko Santi-

Gabriella Santarelli, event designer: “Per questo festival ho scelto il giovane Niko Fanti, chef di La Pecora Ladra, sui Monti Cimini, per lo spirito di innovazione e riscrittura nel food e per la scelta del 100% plastic free e chilometro zero”

Ore 15.00-17.00, Androne,Tavola rotonda-

Le nuove sfide dell’educazione: come crescere bambini e bambine changemakers“, a cura di Matteo Bianchini, maestro di scuola primaria e professore all’Università di Firenze, da anni impegnato sull’educazione affettiva e relazionale, autore su WikiScuola, protagonista del film Educazione affettiva, curatore del mag-book Le nuove sfide dell’educazione, in uscita a luglio 2022

Intervengono:
Anna Oliverio Ferraris, professore ordinario di Psicologia dello sviluppo all’università La Sapienza di Roma, direttrice della rivista degli psicologi italiani Psicologia Contemporanea; Andrea Pastorello, Direttore Generale ONG Teach For Italy; Luca Solesin, responsabile dei progetti Giovani e Scuole di Ashoka Italia; Melissa Bodo, responsabile Unità Povertà Educativa presso Save the Children; Raimonda Morani, ricercatrice di INDIRE, Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa; Cristina Gasperin, educatrice Associazione Liscìa; Giada Lauretti, neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta; Monica Pasquino, Presidente dell’Associazione Scosse, impegnata sul contrasto, nella formazione infantile, alla violenza contro le donne, al bullismo, all’omolesbobitransfobia; Danilo Casertano, Presidente dell’Associazione ManesEducation for sustainability, impegnata nella costruzione di un nuovo paradigma dell’educazione; Areta Sobieraj, coordinatrice Educazione alla Cittadinanza Globale di Oxfam Italia.

Anna Oliverio Ferraris, Ph. Leonardo Cendamo

-Ore 17.00-19.00, Androne, Tavola rotonda

Realtà aumentata, intelligenza artificiale, onlife: tra limiti e possibilità, ripensiamo il rapporto tra umanità e macchina, social media compresi”, a cura della giornalista di Online News Association (ONA) Rosa Maria Di Natale, Premio Ilaria Alpi 2007, founder di Data Journalism Crew, per il quale ha vinto il Premio Donnaèweb 2012, e del team EmPress media e News, sul Social Journalism.

Intervengono:
Arturo Di Corinto, professore di Identità digitale, privacy e cybersecurity presso la Sapienza di Roma, associato senior presso il Center for Cybersecurity and International Relations Studies dell’Università di Firenze; Alberto Del Bimbo, professore ordinario di Sistemi di elaborazione delle informazioni all’Università di Firenze, già direttore del Centro di Eccellenza MICC (Media Integration and Communication); Tiziana Catarci, direttrice del Dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale dell’università La Sapienza; Maria Chiara Parmiggiani, avvocata esperta di cyberbullismo; Stefano Zordan, co-founder di Adriano Olivetti Leadership Institute; Davide Bennato, professore all’Università di Catania in Sociologia digitale, co-founder di STS-Italia Società Italiana di Studi su Scienza e Tecnologia; Marco Scialdone, PhD, docente Università Europea, esperto di diritto dell’informatica e fellow IAIC (Accademia Italiana del Codice Internet), autore del recente “Vivere con l’intelligenza artificiale”; Federico Badaloni, giornalista, architetto dell’informazione, responsabile Area progettazione della divisione digitale di Gedi; Alessio Jacona, curatore dell’Osservatorio Intelligenza Artificiale ANSA; Cristiano Boscato, direttore didattico alla Bologna Business School di AI per il business e founder di Injenia, top leader italiana in machine learning e intelligenza artificiale.

-Dalle ore 19.00, Primo Piano, aperitivo, cena e bar pensati dall’event designer Gabriella Santarelli, con lo chef Niko Santi-

-Ore 19.0020.00, Mezzanino, L’Aperilibro, un aperitivo conversando con l’autore-

Giancarlo De Cataldo

Ernesto Assante e Eugenia Romanelli presentano “Il suo freddo pianto” (Einaudi, 2021) di Giancarlo De Cataldo con letture dell’autore, attore e conduttore TV Livio Beshir: un errore giudiziario su un omicidio di una persona transessuale sconvolge il magistrato Spinori, che riapre le indagini. De Cataldo, magistrato, scrittore, sceneggiatore e drammaturgo, due volte David di Donatello, è noto al pubblico soprattutto per Romanzo criminale, dal quale sono stati tratti l’omonimo film diretto da Michele Placido e la fortunata serie televisiva diretta da Stefano Sollima.

Livio Beshir

-Ore 20.00-21.00, Androne, Le interviste ReWriters

Ernesto Assante e Eugenia Romanelli dialogano con Max Gazzè: Come la musica può contribuire alla riscrittura dell’immaginario contemporaneo in vista della costruzione di nuovi sistemi valoriali

-Ore 21.00-22.00, Androne, Performing Drag The Culture-

Performance degli artisti Karma B.

Gli artisti KarmaB.

-Ore 19.00-00.00, Primo piano&Terrazza, Clubbing con bar, rap e DjSet-

Per l’area clubbing il bartender Lorenzo Pieri, proprietario del concept bar Il Movida, offrirà il ReWriters cocktail creato apposta e in esclusiva per il festival a base di nocciole dop della Tuscia

A scaldare la serata il rapper Sedho, talentuoso rapper attivo sulla scena nazionale fin da giovanissimo, con brani inediti e cavalli di battaglia;

In consolle Sygma, dj e producer tra i più eclettici della scena italiana. Più volte al n.1 delle classifiche dance italiane, ha collaborato con i più importanti artisti italiani ed internazionali, tra cui Mauro Picotto, Mario Più, Ferry Corsten fino a raggiungere Hollywood, pubblicando un brano insieme all’attrice Premio Oscar Anne Hathaway. In consolle e sul palco ha partecipato ad eventi con radio italiane (m2o, Radio Deejay) nei più importanti club nazionali, dal Cyborg all’Altro Mondo Studios di Riccione, per poi arrivare ad esibirsi in tutta Europa. Collabora attualmente con le più prestigiose etichette discografiche internazionali, dalla Black Hole Recordings (fondata da Tiesto) alla Future Sound of Egypt e molte altre. Il radioshow che produce e conduce, Nightlife Sessions è in onda ogni lunedì su Trance Energy Radio. Con Nu-Zone, è il curatore delle playlist di ReWriters su Spotify.

Sygma Dj

Domenica 17 Ottobre

Greg

Dalle ore 9.30, Primo Piano, colazione al bar pensata dall’event designer Gabriella Santarelli, con lo chef Niko Santi

-Ore 10.00-12.00, Androne, Lezioni aperte

Solidarietà, cooperazione, integrazione e diritti: la riscrittura attraverso la giustizia intergenerazionale”, a cura della giornalista e campaigner Monica Di Sisto, vicepresidente di FairWatch, osservatorio su commercio internazionale e clima, curatrice del mag-book Solidarietà, diritti, integrazione

Intervengono:
Luisella Battaglia, founder e Presidente dell’Istituto Italiano di Bioetica; Susanna Camusso, sindacalista, già Segretario Generale CGIL; Michele Sorice, professore ordinario di Scienze Politiche, Università Luiss di Roma; Claudio Paravati, Direttore della rivista e del Centro Studi Confronti; Emanuele Genovese di Fridays for Future, associazione ambientalista, Francesco Panié di Terra!, associazione ambientalista, Alberto Zoratti di Fairwatch, ONG su cooperazione internazionale e commercio equo e solidale, Raffaella Bolini di Arci, associazione di promozione sociale; Silvia Stilli, portavoce dell’Associazione delle Organizzazioni Italiane di Cooperazione e Solidarietà Internazionale (AOI); Marco Bersani, coordinatore nazionale Attac Italia, parte della rete internazionale di una delle più grandi reti internazionali di opposizione e alternativa al neoliberismo del movimento altermondialista.

-Ore 12.00-14.00, Androne, Lezioni aperte

Pianeta Terra: da un modello egologico a un modello ecologico“, a cura della politica e attivista green, ingegnera Annalisa Corrado

Annalisa Corrado

Rossella Muroni, deputata, Commissione Ambiente di Montecitorio, già Presidente Nazionale di Legambiente; Marianna Panzarino, Green Italia; Rossana Diana, Presidente Web Fashion Academy e ideatrice del Protocollo Waste Couture; Anna Fasano, Presidente di Banca Etica; Francesco Ferrante, vice Presidente Kyoto Club; Riccardo Magi, deputato radicale; Marco Simoni, presidente Fondazione Human Technopole; Cinzia Vaccaneo, founder e Presidente di Ecologos, Ente di ricerca che si occupa di sviluppare politiche di riduzione dei rifiuti alla fonte; Shaza Saker, Green Heroes del progetto Gassman, founder di HummusTown; Marta Bonafoni, consigliera alla Regione Lazio, Presidente dell’Associazione POP.

-Ore 13.00-15.00, Primo Piano, light lunch al bar pensato dall’event designer Gabriella Santarelli, con lo chef Niko Santi-

-Ore 14.00-15.00, Mezzanino, Martina dell’Ombra One Girl Show-

Martina Dell’Ombra

Intervistata da Eugenia Romanelli, l’attrice Federica Cacciola, interprete di Martina Dell’Ombra, spiegherà come riscrivere la contemporaneità a partire da tutto ciò che è trend topic. Talmente convincente e persuasiva da essersi guadagnata la nomea di vero e proprio troll del web, youtuber, influencer, ma anche volto della TV, a partire da La tv delle ragazze, Nemo su Rai 2 e Accordi e Disaccordi, ci spiegherà come sopravvivere al presente.

Ore 15.00-17.00, Androne, Tavola rotonda

Imprese, imprenditori e politici illuminati: la riscrittura attraverso le azioni”, a cura del direttore di Exibart, Cesare Biasini Selvaggi e di Barbara Santoro, business coach specializzata in change management e docente all’Università di Tor Vergata, entrambi membri del Comitato Scientifico di ReWriters

Intervengono:
Cristina Finucci, Capo di Stato del Garbage Patch State; Susanna Martucci, Alisea CEO & founder Alisea Società Benefit Certified B Corp; Barbara Spezini, Amministratore Unico Sartoria Sociale Colori Vivi; Fabio Venezia, Sindaco di Troina; Luisa Melara, avvocata cassazionista, specializzata in diritto societario e crisi di impresa, finalista del TopLegal Industry Awards 2021; Stefano Di Giacomo, founder e AD di Alcotec; Barbara Masini, senatrice della Repubblica italiana; Paolo Naldini, direttore dell’ONG Cittadellarte-Fondazione Pistoletto; Giovanni De Lisi, CEO di Greenrail Group; Fortunata De Martinis, Presidente della casa editrice Carbonio Editore.

-Ore 16.00-18.00, Mezzanino, Flash Mob fotografico con Guido Fuà

Ritratto di Guido Fuà, collezione ReWriters Web Art Gallery

Il Flash Mob dell’artista Guido Fuà, firma delle copertine di riviste come L’Espresso, Il Venerdì di Repubblica, Max, D – La Repubblica delle Donne, Io Donna, Style, Class, Capital, Dove, Sette, Panorama, fondatore e direttore dell’Eikona studio, permetterà a chiunque di farsi ritrarre dal fotografo in stile ReWriters: chi desidera il souvenir della serata, potrà ritirare il ritratto d’autore, certificato e firmato, con una donazione minima di 100 euro all’Associazione Culturale ReWriters.

-Ore 17.00-19.00, Androne, Tavola rotonda-

Food design: co-eating, delivery, guerrilla e mobile restaurants, e altri progetti per il futuro del cibo creando cittadinanze alimentari e sostenibili“, a cura di Sonia Massari, professoressa di food design all’Università di Roma Tre e contributor del mag-book Food&Wine e Nerina di Nunzio, founder Food Confidential, già diretttrice IED Roma, direttrice marketing e comunicazione del Gambero Rosso

Intervengono:
Jacopo Cardinali, co-founder di Matrieunite, vincitore del New European Buhaus Prize 2021; Andrea Fassi, pronipote del fondatore, è Amministratore Delegato della storica gelateria Fassi di Roma e founder di Genius, la prima scuola per scrittura creativa e storytelling del cibo; Cristina Bowerman, chef stella Michelin e “Chef Donna dell’Anno” a Identità Golose 2013, “Best Female Italian Chef in Europe 2018” al Love Italian Life; Ivana Carmen Mottola, founder di Design Food House-Multisensory Eating Lab; Michela Pasquali, Presidente e founder di Linaria no profit; Claudia Massara, chef; Michele Cuomo, ADI Compasso d’Oro International Award per il Design for Food and Nutrition; Maria Agnese Spagnuolo, Maestro gelatiere e founder progetto Fatamorgana; Dario Asara, founder del Ginger Pantheon di Roma, ristorazione bio e a chilometro zero che fonde gusto e salute; Bruno Settimi, founder di Basilico –Out Of The Food.

Chef Cristina Bowerman

-Dalle ore 19.00, Primo Piano, aperitivo, cena e bar pensati dall’event designer Gabriella Santarelli, con lo chef Niko Santi-

-Ore 19.0020.00, Mezzanino, L’aperilibro. Incontro con l’autore

Edoardo Albinati

Ernesto Assante e Eugenia Romanelli presentano “Velo pietoso” (Rizzoli, 2021) di Edoardo Albinati, con letture di Michela Andreozzi: Premio Strega 2019, eccellenza nostrana come scrittore, sceneggiatore, poeta e traduttore, da sempre lavora come insegnante nel carcere di Rebibbia. Questo è un libro contro la retorica che affligge il nostro paese, una critica ironica e pungente per mantenere accesa l’attenzione, una lettura amara di brandelli di tv, giornali, libri, pubblicità e cronaca politica, ma anche lo slancio per andare avanti e riscrivere il corso della storia.

Michela Andreozzi

-Ore 20.0021.00, Mezzanino, L’aperilibro. Incontro con l’autrice

Lidia Ravera

Eugenia Romanelli presenta “Avanti parla” (Bompiani, 2021) di Lidia Ravera, con letture di Nancy Brilli: è un romanzo di formazione che ha per protagonista una donna alla sua terza età, straordinaria occasione per riflettere sul concetto di ageless. Dall’esordio nel 1976 con Porci con le ali a questo libro sono trascorsi ben 33 romanzi, oltre ai numerosi racconti, saggi e sceneggiature e a un assessorato alla Cultura e Politiche giovanili nella Regione Lazio guidata da Nicola Zingaretti.

Nancy Brilli

-Ore 21.00-22.00, Androne, Le interviste ReWriters

Giovanni Scifoni

Carlo Massarini dialoga con Greg e con Giovanni Scifoni: “Il teatro come possibilità di riscrittura della contemporaneità

Carlo Massarini

-Ore 22.00-23.00, Mezzanino, Riondino One Man Show-

David Riondino legge i poemetti composti per ReWriters: La ballata del così così; Resilienze;Digressione scientifico-virologica; Poesia per l’annunciata chiusura del buco nell’ozono; La Befana della Bellanova; Il Governo Prisma. Una novella dei tempi antichi; Meditazioni pasquali: Achille Lauro non è il povero pupazzo di Gucci ma un combattente della causa Palestinese; Orgoglio gay: cose turche.

David Riondino

Ore 19.00-00.00, Primo piano&Terrazza, Clubbing con bar e DjSet con David Steerforth

Alessandro Amati, aka David Steerforth, è dj resident al Lian Club di Roma, dopo aver condotto la trasmissione Mix it Up su Deliradio. Giornalista parlamentare, attualmente ufficio stampa di +Europa, già vicedirettore dell’agenzia di stampa Askanews, vive da sempre una doppia vita: a suonare ha cominciato giovanissimo, quando ancora non esistevano le console, e oggi è Il Maestro (suo nick) di tech house e deep house. Un nome soprattutto nel clubbing capitolino (Lanificio, Akab, Circolo degli Artisti, Mag33, Enigma, Coda di Gallo, Conspiracy, 075, ecc).

Alessandro Amati aka David Steerforth

Prenotazioni:

Tavole Rotonde e Lezioni Aperte:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-rewriters-fest-tavole-rotonde-174670904377

Presentazioni di libri:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-rewriters-fest-presentazioni-letterarie-174671696747

Inaugurazioni di mostre:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-rewriters-inaugurazioni-di-mostre-174672699747

Clubbing con bar e dj set:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-rewriters-fest-clubbing-con-djset-174668898377

Incontro con Paola Turci:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-incontro-con-paola-turci-174677403817

Incontro con Max Gazze:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-rewriters-fest-incontro-con-max-gazze-174677062797

Riondino One Man Show:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-rewriters-fest-riondino-one-man-show-174675849167

Flash Mob di Guido Fua:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-flash-mob-fotografico-con-guido-fua-174673793017

Incontro con Carlo Massarini, Greg e Giovanni Scifoni:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-rewriters-fest-carlo-massarini-dialoga-con-greg-e-con-giovanni-scifoni-174676180157

Main Sponsor

Sponsor tecnici

Other sponsor

Condividi: