Comitato scientifico

Aderisco al Comitato Scientifico per dare una mano a questo lavoro di riscrittura che vuole aiutare le nuove generazioni a costruire un nuovo immaginario e nuove rappresentazioni libere. Letizia Battaglia, fotografa

Aderisco al Comitato Scientifico perché sono uno spirito libero e credo che oggi, più che mai, ci sia bisogno in Bioetica di un pensiero libero che non si limiti ad applicare vecchie categorie a nuovi problemi, ma accetti audacemente la sfida dell’immaginazione e della creatività. Luisella Battaglia, Founder Istituto Italiano di Bioetica

Aderisco al Comitato Scientifico perché ReWriters è un progetto politico, nell’accezione della polis, della responsabilità verso il bene comune. Perché abbiamo l’obbligo di ripensare radicalmente i modelli di governo, di coesione sociale, di convivenza con le intelligenze non umane, la partecipazione attiva in quanto esercizio di democrazia. Perché ReWriters è un percorso generativo che si alimenta di Cultura, l’unica in grado di alzare l’asticella del senso del possibile. Cesare Biasini Selvaggi, Direttore Exibart

Aderisco al Comitato Scientifico perché in un mondo di leader maschi autocentrati credo si utile il pensiero collettivo delle donne. Senatrice per il Partito Democratico

Aderisco al Comitato Scientifico per lo slancio autentico con cui ReWriters, dal basso e con voci plurali, sta cercando di riscrivere il nostro presente per un futuro più sostenibile e ci affianchiamo a questa operazione multipotenziale di changemaking. Giancarlo Leone, Presidente dell’Associazione produttori televisivi

Aderisco al Comitato Scientifico perché un mondo nuovo bussa alla porta ed è arrivato il momento di spalancarla. Proveró a portare l’antica passione radicale per un futuro più giusto. Riccardo Magi, Deputato radicale

Aderisco al Comitato Scientifico perché mai come in questo momento abbiamo bisogno di officine collettive di pensiero e pratiche. Luoghi per ri-scrivere (re-write) il nostro modo di stare insieme. Giovanna Melandri, Presidente della Fondazione MAXXI

Aderisco al Comitato Scientifico perché, da quando è scomparsa la sinistra, non appartengo più a niente. Sono stufa di pensare da sola. Voglio ripartire da un gruppo di gente che pensa insieme. Lidia Ravera, scrittrice

Aderisco al Comitato Scientifico perché penso che sia la stanza in più di ReWriters. Una stanza di riflessione anticonformista per un’idea di società consapevole e libera, propria di una delle poche iniziative partite dal basso e innovatrici nella comunicazione del nostro paese. Niccolò Rinaldi, funzionario UE, membro della Direzione Nazionale del Partito Repubblicano

Aderisco al Comitato scientifico perché mi riconosco nel Manifesto di ReWriters. Credo nella comunità bella (non la community), e nel potere dirompente della consilienza, quel _jumping together_  che, se fatto all’unisono, può far tremare la terra. Parliamo incessantemente, ora più che mai, dei nostri timori, delle nostre frustrazioni e dei nostri dubbi, ma parliamo raramente dei nostri sogni. E’ arrivato il momento di parlarne. Barbara Santoro, life, business e corporate coach

Condividi: