la cosa più bella

Alcuni di cavalieri un esercito, altri di fanti, altri di navi dicono che sulla nera terra sia la cosa più bella, mentre io ciò...

Acquista il nuovo numero
del Mag-Book: “Intersezionalità e queerness: la chiave dell’innovazione socioculturale”, a cura di Eleonora Santamaria, scrittrice, prima dottoranda italiana in cultura drag

Questo mag-book vuole partecipare al mese del Pride mondiale dal punto di vista della cultura queer, ma invece di realizzare un volume enciclopedico che definisca la queerness, l’abbiamo esplosa in un oceano di esperienze: lontano da visioni monolitiche, spesso polarizzate, abbiamo dato corpo a narrazioni provenienti dall’accademia, dall’arte, dalla letteratura, dalla musica, dall’attivismo e dal quotidiano. Discipline, toni e desideri che arrivano da luoghi diversi ci immergono in un caleidoscopio di profondità, che sono tutto fuorché qualcosa di amorfo e indistinto. Se è vero che la queerness si nutre di contraddizioni e di molteplicità, s’infiltra nelle pieghe delle identità per decostruirle, nell’attuale complessità del reale può essere una chiave interpretativa molto efficace proprio per questa sua meravigliosa duttilità.

In questo numero i contributi di: Maya De Leo, scrittrice e docente di storia dell’omosessualità all’università di Torino; Chiara Francini, scrittrice e attrice; Isabella Borrelli, docente e attivista queer; Ella Bottom Rouge, attivista e burlesquer; BlackMamba, fotografa di sottoculture queer, e tanti altrə.



ACQUISTA

Iscriviti alla nostra newsletter
Rimani aggiornatə mensilmente su tutte le nostre iniziative

Gli uccelli ci hanno insegnato che si può volare: un saggio per capire come traiamo ispirazione dagli animali

Se il cielo per noi è uno zoodiaco, se il parco giochi dei bambini ricorda un caravanserraglio, se i nostri eroi assumono i panni di chimere e centauri, se persino i segni dell’alfabeto non sono altro che rimodellamenti di zoomorfie, forse è proprio il caso di parlare di un “amore speciale per gli animali”. Ed è proprio su questo aspetto che ho voluto soffermarmi nel mio ultimo saggio.

Etologia filosofica