Il liberə artista è un liberə pensatorə che senza paura può tentare di ri-scrivere con noi le vedute dell’arte e del contemporaneo. Lo scatto Rewriters è un’opera irriverente, libera dalle catene dell’ovvio.


Sei un rewriters? Vuoi riscrivere l’immaginario della contemporaneità attraverso le foto? Manda il tuo scatto, anche realizzato con smart phone, a foto@rewriters.it. Quotidianamente, insieme alla nostra photoeditor Luisa Briganti, direttrice didattica del Centro Sperimentale di Fotografia Adams, sceglieremo la foto “rewriters” del giorno che aprirà la nostra sezione Daily Pic e verrà lanciata sui nostri social. Ogni anno, la grande fotografa Letizia Battaglia, sceglie i 10 scatti che verranno esposti al ReWriters fest.

Il contest è rivolto a tutti gli artistə, senza limiti di età, sesso, nazionalità o altra qualificazione. Si potranno inviare scatti con le seguenti linee guida:

  •  Il soggetto dell’opera può riguardare qualunque tema ma deve avere capacità evocativa e simbolica (non didascalica – no fotogiornalismo per esempio) poiché ha la funzione di risignificare la realtà e non di descriverla
  • La foto (o un progetto fotografico con più foto) deve essere accompagnata da un titolo che aiuti lo spettatore a comprendere perché quell’opera è “rewriters”, ossia perché riscrive l’immaginario collettivo, offrendo un punto di vista eccentrico
  • La dimensione massima per un formato rettangolate è 978X652 px; Per foto di diverso formato, l’altezza non deve superare i 652 px o la larghezza i 978 px. La risoluzione ideale è 72 dpi (l’immagine ideale dovrebbe pesare tra i 50 e 100 kb)

Le opere, se selezionate, apriranno la sezione Daily Pic della testata Rewriters per un giorno e saranno contestualmente lanciate sui nostri canali social come “Foto del Giorno” con un packaging che prevede la firma dell’artista sovraimpressa, insieme al logo Rewriters. Dal giorno successivo, rimarranno nella nostra galleria sempre visionabili, per far durare il legame tra i nostri artist ə riscrittor ə capaci di ripensare il mondo e il modo in cui viviamo e i followers alla ricerca di nuove esperienze sensoriali, estetiche, emotive, significative.

Le foto inviate devono essere inedite e accompagnate dalla liberatoria che verrà inviata una volta selezionato lo scatto o il progetto fotografico.

Condividi: